Quinto Rito Tibetano “Tecnica e Posizioni”

Quinto Rito Tibetano

“Tecnica e Posizioni”

Quest’ultimo rito, ha come quelli precedenti di normalizzare il ritmo dei chakra avviando il movimento rotatorio.

Esercizio

Fase 1

Sdraiatevi sul tappeto in posizione prona, a pancia in giù, con le mani e piedi divaricatati.

Fase 2

Sollevatevi sui palmi delle mani e sulle punte dei piedi.

Fase 3

Inclinate il capo all’indietro, dolcemente.

Fase 4

Inspirate e piegatevi all’altezza dei fianchi sollevando i glutei, cosi che il corpo assuma la forma di una V capovolta.

Fase 5

Espirate e tornate alla posizione di partenza. Solo le mani e i piedi devono toccare il pavimento.

Frasi da ripetere nel corso del secondo rito:

A ogni respiro ricevo nuova energia.
Mi sento in unione con il mio corpo.
In ogni momento sono io che creo la mia vita.

La mente e il cuore sono in equilibrio.
ascolto i messaggi del mio corpo.
Percepisco il mio corpo come un tutto armonioso.

Sono puro respiro.
Sono sempre consapevole dei miei movimenti.
Lascio che il respiro trovi il suo ritmo naturale

CHAKRA STIMOLATI1, 2, 5 e 6.

Leggi anche: Primo Rito Tibetano

Leggi anche: Secondo Rito Tibetano

Leggi anche: Terzo Rito Tibetano

Leggi anche: Quarto Rito Tibetano

Seguici anche sulla Pagina Facebook e clicca Mi Piace per sostenerci

LETTURA ANGELICA

Sistema di Terapia dei Quattro Arcangeli

Numerologia, Carta Numerologica e Tema Numerologico

POTENZIAMENTO DELL’ARC. RAFFAELE E DEL PENTAGRAMMA DEGLI ANGELI DELL’ABBONDANZA

POTENZIAMENTO LUCE DELLA PROSPERITÀ’ CON L’ARCANGELO MICHELE

 POTENZIAMENTO PER LA PIENA FIORITURA DELLA MANIFESTA

POTENZIAMENTO PER I LEGAMI

TELEPATIK -TELEKINETIC REIKI

INIZIAZIONE

RITUALI ANGELICI

REGRESSIONE VITE PASSATE

Corsi individuali di crescita spirituale

Salva

Salva

Salva

Precedente Messaggio Angelico del 07 aprile 2017 Successivo Pietre: Ambra