Crea sito

Quando, Perchè e Come invocare l’Angelo Lehahiah (34)

Lehahiah

Quando, Perchè e Come invocare l’Angelo Lehahiah (34)

Nome: Lehahiah

Domicilio zodiacale dal 15° al 20° della Vergine

E’ l’Angelo custode dei nati dall’8  al 13 settembre  , che possono rivolgersi a lui tutti i giorni dell’anno e in qualsiasi momento.

Quando invocarlo?

Le altre persone possono pregare Lehahiah dall’8 al 13 settembre, il 24 aprile, l’8 luglio, il 21 settembre, il 2 dicembre, il 10 febbraio,  dalle 11:00 alle 11:20.

Perché invocarlo?

  • Placare la collera propria e altrui
  • Ottenere la comprensione della struttura dell’Universo, delle Leggi Divine
  • Ottenere favori straordinari e la benevolenza dei Grandi di questo Mondo: titolo, onori, doni
  • Ottenere buoni risultati a richieste fatte a ministri,direttori, re, presidente, capi.

Invocazione

Lehahiah, dammi cause buone da perseguire. Dammi signori con orizzonti ampi, ai quali io possa offrire il mio fedele servizio. Signore, tu mi hai insegnato a combinare l’Acqua con il Fuoco,  l’Aria con la Terra, e in questo compito io spero di mietere allori e titoli di gloria. Indirizzami verso situazioni  in cui possano brillare le qualità che hai infuso in me, e se mi spetta di lavorare per signori indegni e meschini, trasfondimi l’ambizione di essere giusto. Fa che con le  mie parole e i miei atti io possa placare gli spiriti irosi; fa che io sia un esempio di generosità e di devozione; fa che il mio cuore e la mia mente vivano in perfetta armonia, così come i miei pensieri e le mie azioni, e che io possa trasmettere ai miei fratelli la pace che hai messo nella mia anima. Lehahiah, rendimi il pilastro inamovibile della Colonna del Centro dell’Albero della Vita.

Tratto dal libro “Il grande libro delle invocazioni e delle esortazioni” di Haziel

Nadia Aglianò

Seguici anche sulla Pagina Facebook e clicca Mi Piace per sostenerci

LETTURA ANGELICA

INIZIAZIONE

RITUALI ANGELICI

REGRESSIONE VITE PASSATE

Percorso di crescita personale e spirituale

error: Il contenuto è protetto