Poesia… La mia casa è l’Immensità

 

Io imparo ogni giorno

A camminare su questa terra,

Che non è la mia patria…

Io piango lacrime non mie

Io cerco la mia casa!

È un luogo senza tempo

 Dove Ho smarrito il mio cuore…

E, il giorno ci destò

Dai nostri sogni,

che solo tra le braccia della notte

trovano Amore…

Il sole riscaldò

Timidamente le nostre vite,

assopite,

nel freddo dell’inverno

inoltrato…

Ed IO,

su quel lungo

viale del ritorno…

mi soffermai ad ammirare

il volo degli uccelli.

Il susseguirsi delle stagioni…

L’Immensità, attorno,

non è nulla,

Quando l’Amore tace!

Svegliarsi…

Come nascere!

Il vecchio diventa nuovo

E l’invisibile,

Si mostra ai nostri occhi ignari.

La cecità,

stà negli occhi,

No nell’Anima!

La mia casa…

È l’Immensità.

                                                                 ***

                                                                NeNè

Se vuoi, Vienici a trovare e clicca “mi piace” anche sulla nostra pagina facebook

Precedente ORACOLO DEL GIORNO 25/01/2016 Successivo Angeli... Seheyah