Poesia… La Verità

 

La Verità,

è celata…

In quel luogo,

dove io nacqui…

Dalle acque,

di quella sorgente nascosta,

tra le fronde  di un Albero…

Una foglia trascinata via

Dalla corrente.

Sul fiume silenzioso

Si specchia…

Cercando,

il volto…

Ogni istante di Vita

È Eternità…

Si riversa generosa,

Cascata impetuosa…

Spezza la monotonia

Di una giostra

Del passato.

Paure,

insicurezze…

Girano,

Girano…

Dimentico che Ero…

La mia Anima

È destinata a volare.

Niente e nessuno,

può trattenerla,

incatenarla!

La mia Anima,

Fa parte del meraviglioso

Mondo impercettibile,

dell’infinito.

Senza Giostre né Passato…

Così derisi

E mai compresi,

dalle folle Inconsapevoli…

“Ciò che oggi opprime,

Domani sarà ringraziato…”

Io nacqui,

sulle acque di quella sorgente.

Libera…

Senza inizio, né una Fine.

Senza trucchi, né Apparenze.

Essere puro… Pura Essenza…

Non c’è Alcuna schiavitù,

nella Verità…

Amore…

“Ciò che è Dentro, è Fuori.

Ciò che Vive… È Vero!”

 

***

NeNè

Se vuoi, Vienici a trovare e clicca “mi piace” anche sulla nostra pagina facebook 

Lascia un commento