Crea sito

Quando, Perché e Come invocare l’Angelo Iahhel (62)

Quando, Perché e Come invocare l’Angelo Iahhel (62)

Nome:Iahhel

Domicilio zodiacale da 5° al 10° dell’Acquario

E’ l’Angelo custode dei nati dal 25 al 30 gennaio, che possono rivolgersi a lui tutti i giorni dell’anno e in qualsiasi momento.

Quando invocarlo?

Le altre persone possono pregare Iahhel dal 25 al 30 gennaio, il 10 marzo il 23 maggio, il 06 agosto, il 19 ottobre, il 29 dicembre e tutti i giorni dalle 20:20 alle 20:40.

Perché invocarlo?

  • Connessione con la Saggezza e il Sapere Divini
  • L’evidenza della Verità
  • La comprensione e una buona intesa tra i coniugi
  • l’abbandono dei piaceri mondani per la ricerca della trascendenza
  • Un ritiro dal mondo per dedicarsi allo studio della Filosofia e delle Scienze Divine

Invocazione

Signore, Iahhel, vivificami, Fa che la corrente del tuo Pensiero circoli nella mia mente e la rigeneri. Fa che il tuo cuore batta all’unisono con il tuo cuore, che la mia azione sia la tua Azione, che la mia parola sia la tua Parola. Fa che in me il maschile e il femminile occupino ciascuno il proprio posto, e non permettere che l’immaginazione esaltata mi porti ad ambire a un lusso diverso da quello di capire la meravigliosa macchina del Mondo creata dall’Eterno. Signore, trovami un luogo in cui io possa esaltarti, celebrarti, e in cui mi sia possibile essere sempre connesso con te.

Tratto dal libro “Il grande libro delle invocazioni e delle esortazioni” di Haziel

Nadia Aglianò

Seguici anche sulla Pagina Facebook e clicca Mi Piace per sostenerci

POTENZIAMENTO DELL’ARC. RAFFAELE E DEL PENTAGRAMMA DEGLI ANGELI DELL’ABBONDANZA

POTENZIAMENTO LUCE DELLA PROSPERITA’ CON L’ARC MICHELE

POTENZIAMENTO PER LA PIENA FIORITURA DELLA MANIFESTAZIONE

POTENZIAMENTO PER I LEGAMI

LETTURA ANGELICA

Telepathic – Telekinetic Reiki

INIZIAZIONE

RITUALI ANGELICI

REGRESSIONE VITE PASSATE

Percorso di crescita personale e spirituale

error: Il contenuto è protetto