Le luci blu e viola di Michele

Le luci blu e viola di Michele

Tutti brillano, che siano esseri umani, animali o Angeli. La luce irradia dall’amore della Fonte creatrice e dalla forza vitale delle anime.

Gli Angeli custodi emettono una bellissima luce bianca purissima, che alcune persone riescono a vedere. Le “luci angeliche” appaiono come luccichii scintillanti o lampi (simili al flash della macchina fotografica). Nelle fotografie digitali e Kirlian – realizzate con macchinari specifici per immortalare l’aura -, esse appaiono sotto forma di aloni bianche, soprattutto negli scatti notturni. 

Gli Arcangeli, che sono più grandi e potenti degli Angeli custodi, hanno luci colorate, ciascuna con un significato specifico. L’Aura dell’Arcangelo Michele è di un viola intenso, cosi’ luminoso da sfumare nel blu cobalto. Irradia anche una luce dorata che gli da un aspetto ambrato e chiaro. 

La luce è connessa a Cristo: che vede Gesù nelle proprie preghiere, meditazioni, sogni ed esperienze di premorte menziona sempre una luce dorata attorno al suo capo. Se osservi qualsiasi rappresentazione tradizionale di Gesù, noterai che anche gli artisti devono averne intuito il bagliore dorato, come se avesse sempre un’aureola.

Dal momento che Michele ha un legame stretto con Cristo (sebbene non appartenga ad alcun credo), anche lui è circondato da una luce molto simile. Intorno al primo strato di luce, poi, ce n’è un secondo ad ampio raggio, e chi entra in connessione con Michele spesso riporta visioni di scintille o lampi di luci blu e viola.

Chi vede le “luci angeliche” si sente sollevato nello scoprire che la visione è reale: molti mi hanno riferito di essersi rivolti a uno specialista, che però non è stato in grado di trovare alcuna causa organica che spiegasse il fenomeno. 

Le scintillanti luci blu o viola indicano che Michele è vicino. […]

Mi sono accorta, che le persone che collaborano con Michele sono molto attratte dal blu acceso e dal viola. Se succede anche a te, significa che stai collaborando con lui.

Molti affermano di aver visto luci blu nel bel mezzo di una crisi, come segno della presenza soccorritrice di Michele. […]

Michele non violerà mai il libero arbitrio senza il nostro permesso. Ma una volta invocato, dobbiamo solo farci da parte e lui arriverà per sistemare la situazione.

Estratto dal libro di D. Virtue “I miracoli dell’Arcangelo Michele”

Il libro racchiude coinvolgenti storie vere di come l’arcangelo abbia protetto le persone mentre guidavano e di come abbia ispirato le loro carriere e le scelte per il bene dei figli. Il libro svela anche il potere dell’arcangelo Michele di riparare dispositivi meccanici ed elettronici.

Leggendo, imparerai come entrare in contatto con Michele e scoprirai i modi per collaborare con lui per la guarigione fisica ed emotiva di te stesso, degli amici e dei familiari.

Precedente Messaggio Angelico del 21 ottobre Successivo L'Oracolo degli Angeli dell'Abbondanza del 22 ottobre