Che cos’è la paura?

paura

Che cos’è la paura?

La paura è un’emozione dominata dall’istinto (cioè dall’impulso) che ha come obiettivo la sopravvivenza del soggetto ad una suffragata situazione di pericolo; irrompe ogni qualvolta si presenti un possibile cimento per la propria incolumità, e di solito accompagna ed è accompagnata da un’accelerazione del battito cardiaco e delle principali funzioni fisiologiche difensive.

Con il termine paura si identificano stati di diversa intensità emotiva che vanno da una polarità fisiologica come il timore, l’apprensione, la preoccupazione, l’inquietudine o l’esitazione sino ad una polarità patologica come l’ansia, il terrore, la fobia o il panico.

Di che cosa abbiamo paura più di tutto?

Dello sconosciuto. “ Non aprire quella porta, chissà cosa ci sarà dietro”… Le paure ci ricordano che dentro di noi abita un luogo misterioso che non conosciamo. Le paure ci ricordano che, nonostante i nostri ragionamenti e la voglia di controllare tutto, c’è qualcosa di più forte di noi che ci spaventa. È la stessa paura che provavamo da bambini quando ci raccontavano una fiaba: “ C’era una volta un lupo cattivo…”. Le paure indicano che possiamo perderci, che c’è un labirinto, che ci sono mostri; molte volte però i mostri sono dentro di noi e siamo noi a renderli tali.

Hai paura solo… di te stesso!

Abbiamo paura di noi e questa paura la camuffiamo in paura di eventi che possono aggredirci, stordirci, farci del male. Le paure sono il luogo di un territorio sconosciuto: quando ho paura, io mi accorgo che c’è qualcosa che non so, che non conosco. Quando abbiamo paura noi sappiamo che tutte le nostre certezze svaniscono.

La paura si supera guardandola!

E’ grazie alla paura che possiamo entrare in contatto con le parti sconosciute di noi, di scoprire un tesoro dentro noi stessi.

Il drago che spesso vigila su un tesoro, è una raffigurazione che troviamo in numerose favole e racconti, il drago rappresenta la nostra paura e solo se riusciamo a trovare il coraggio per affrontarlo, possiamo arrivare al nostro tesoro.

Per trovare il coraggio dobbiamo superare la nostra zona di confort, quindi ci dobbiamo sforzare di far tacere quella vocina che ci dice: ” lascia perdere, potresti correre un grosso rischio”, che altro non è che la voce del nostro ego, che cerca in tutti i modi di convincerci a rimanere fermi, per continuare a controllarci tenendoci in balia della paura.

Se facciamo tacere questa vocina che ci avverte di un probabile pericolo, sempre inesistente, allora affronteremo la paura ( il drago) e avremo accesso al nostro tesoro (il potere interiore).

Nadia Aglianò

Seguici anche sulla Pagina Facebook e clicca Mi Piace per sostenerci

LETTURA ANGELICA

Sessione di Canalizzazione o Channelling

Attivazione energetica: Angeli del Karma

Attivazione alle energie dei 22 Angeli Guaritori

Purificazione ed Attivazione del Campo di Energia Luminosa

Attivazione ai 49 Simboli Angelici

Attivazione energetica: I colori degli Angeli

Fiamma di Protezione Psichica dell’Arcangelo Michele

Sistema di Terapia dei Quattro Arcangeli

POTENZIAMENTO REIKI RILASCIO DEL KARMA

Numerologia, Carta Numerologica e Tema Numerologico

POTENZIAMENTO DELL’ARC. RAFFAELE E DEL PENTAGRAMMA DEGLI ANGELI DELL’ABBONDANZA

POTENZIAMENTO LUCE DELLA PROSPERITÀ’ CON L’ARCANGELO MICHELE

 POTENZIAMENTO PER LA PIENA FIORITURA DELLA MANIFESTA

POTENZIAMENTO PER I LEGAMI

Kundalini Reiki 2019

Telepathic – Telekinetic Reiki

Silver Violet Flame

Gold Reiki

Fonte :www.riza.it, esperienze personali

Precedente Angeli... Adnachiel Successivo Poesia... I Luoghi del Sogno...