La DIPENDENZA ECONOMICA E’ UN MANCATO PERDONO

come-trasferire-denaro-in-cina_a837bd77be0802b5fb21b3c454564247
La dipendenza economica è un mancato perdono
Dipendi economicamente da qualcuno e per quanti sforzi tu faccia non riesci a trovare la tua indipendenza?
Oppure sei costretto a mantenere qualcuno che non riesce a pensare a sè nonostante sia adulto e capace?
Lì c’è un MANCATO PERDONO.
Magari è tua madre. Magari il tuo partner che ti sostiene finanziariamente.
Quella persona ti ha fatto un torto in una precedente incarnazione e tu non l’hai perdonata.
Cosa succede da un punto di vista energetico?
Quella persona E’ IN DEBITO CON TE.
– Visto che non la perdoni è costretta a pagare il suo debito dandoti denaro.
– Tu, sei costretto a rimanere con lei per consentirle di sanare il suo debito derivato dal torto non perdonato.
Molto probabilmente senti del risentimento verso chi ti mantiene, perchè ti senti umiliato, ti vergogni di te stesso e quindi proietti queste emozioni su di lei.
Non sai invece che quel risentimento è proprio il non perdono, ed è proprio la ragione per cui ancora sei bloccato con quella persona.
Il denaro è costretto a passare attraverso di lei prima di arrivare a te.
Per ritrovare la tua libertà e la tua indipendenza economica devi perdonare.
Non importa se non sai che torto, che danno ti ha causato, perdonala per come ti fa sentire oggi.
Perdonala e basta. Toglile il potere che ha su di te. Diventa immune dall’emotività che ti scatena.
Il perdono è la chiave della tua libertà
Allo stesso modo, le persone che sei costretto a mantenere nonostante la loro età adulta, sono coloro che non ti hanno perdonato in precedenti incarnazioni, quindi tu stai pagando il tuo debito attraverso il denaro.
Per liberarti da questo debito karmico, puoi chiedere perdono dentro di te alla persona, o se le hai fatto torti in questa vita, puoi chiederle perdono per quelli.
Ma ancora più importante, visto che il karma è creato dai nostri sensi di colpa, puoi chiedere perdono a te stesso per esserti messo in quella posizione di debito.
Perdona te stesso prima di tutto, hai pagato abbastanza.
E soprattutto ricorda che finchè non perdoni te stesso, finchè non ti liberi dai sensi di colpa che ti tengono nel debito, costringi anche l’altra persona a dipendere da te, a non trovare la sua indipendenza.
Il tuo bisogno di sentirti in colpa incatena le altre persone.
Il tuo bisogno di punire incatena le altre persone.

Ogni debito o credito che si ripete, sono tutti mancati perdoni. Ogni banconota ha il volto di una parte di te che ancora non accetti, che ancora rifiuti, che ancora biasimi.

La persona che continui a non perdonare, o dalla quale ancora attendi il perdono:
SEI TU
 

Salva

Salva

Salva

Precedente Angeli : Haamiah o Chahmiah Successivo Angeli: Daniel