La chiave per la felicità: “la tua mente”

La chiave per la felicità: “la tua mente”

La mente svolge due funzioni fondamentali. E’ una sorta di caveau in cui immagazzinare informazioni ed esperienze passate ed è anche un trasmettitore di saggezza e buonsenso. La parte del cervello che funge da caveau, o “computer”, viene usata per analizzare, confrontare, mettere in relazioni fatti e fare calcoli. Il valori di questa componente è chiaro: senza di essa non sopravviveremo. L’altra parte del cervello, il “trasmettitore” a cui ognuno di noi ha accesso, gestisce le questioni di cuore. E’ la funzione del trasmettitore, non del computer, la fronte dell’appagamento, della gioia della saggezza.

Parte del processo che permette l’accesso a questa funzione consiste nel riconoscere quanto sia necessaria e pratica. Sarebbe del tutto inappropriata rincorrere a un computer per salvare un matrimonio, per risolvere un problema di lavoro o per decidere come affrontare l’argomento della droga con il figlio adolescente o insegnare la disciplina a un bambino. La maggior parte della gente non ricorrerebbe a un computer per questi problemi personali legati alla sfera affettiva. I problemi di questo tipo richiedono gentilezza e saggezza. Finché non capiamo il valore del nostro “trasmettitore” (il funzionamento psicologico sano), per gestire le questioni personali. Le risposte nuove alle difficoltà non vengono da quello che già sappiamo e che immagazziniamo nel “computer”. Vengono da atteggiamenti nuovi, dal vedere la vita in modo diverso, dalla parte sconosciuta e più tranquilla di noi stessi.

Illustriamo meglio questo punto tramite la storia ben nota di qualcuno che ha perso le chiavi. Questa persona pensa e ripensa (con il computer) a dove potrebbero essere, ma invano. Semplicemente non riesce a ricordarselo. Poi, proprio quando smette di pensare e guarda fuori dalla finestra, di colpo la risposta le balena in testa e si ricorda esattamente dove le ha lasciate. La risposta è arrivata nel momento in cui quella persona ha liberato la mente, non mentre si ostinava a pensare, cosa che non avrebbe permesso alla soluzione di venire a galla. Tutti noi abbiamo vissuto esperienze simili, ma pochi hanno imparato la preziosa lezione del “non sapere” al fine di sapere. Al contrario, continuiamo a pensare che la risposta arriverà torturando il nostro cervello, usando il nostro (computer).

E’ possibile imparare ad accedere al funzionamento psicologico sane a fare affidamento su di esso, sulla parte serena del cervello che è la fonte dei sentimenti positivi intrinsechi, sulla parte saggia che conosce le risposte. E che quando non le conosce, sa di non conoscerle: E’ possibile imparare la differenza tra il pensiero ponderato e il pensiero creativo e capire quando è il caso di affidarci al computer e quando è più appropriato fare un passo indietro e calmarsi.

Quando impari a vivere in uno stato mentale di pace, scopri che in realtà la felicità e l’appagamento sono indipendenti dalle circostanze. Ciò non significa che le cose non debbano andare “bene” (chiaramente, se cosi fosse sarebbe il massimo) ma non per forza devono andare bene prima di sentirci felici. In ogni momento la nostra mente può operare per noi e contro di noi. Possiamo imparare a accettare le leggi psicologiche naturali, e lasciarsi governare da esse e a comprendere come seguire il corso della vita piuttosto che combatterlo. Possiamo tornare al nostro stato naturale di appagamento.

Tratto da: Puoi essere felice qualunque cosa accada” di R. Carlson

Tratto da: Puoi essere felice qualunque cosa accada.

Nadia Aglianò

Seguici anche sulla Pagina Facebook e clicca Mi Piace per sostenerci

LETTURA ANGELICA

Sessione di Canalizzazione o Channelling

Attivazione energetica: Angeli del Karma

Attivazione alle energie dei 22 Angeli Guaritori

Purificazione ed Attivazione del Campo di Energia Luminosa

Attivazione ai 49 Simboli Angelici

Attivazione energetica: I colori degli Angeli

Fiamma di Protezione Psichica dell’Arcangelo Michele

Sistema di Terapia dei Quattro Arcangeli

POTENZIAMENTO REIKI RILASCIO DEL KARMA

Numerologia, Carta Numerologica e Tema Numerologico

POTENZIAMENTO DELL’ARC. RAFFAELE E DEL PENTAGRAMMA DEGLI ANGELI DELL’ABBONDANZA

POTENZIAMENTO LUCE DELLA PROSPERITÀ’ CON L’ARCANGELO MICHELE

 POTENZIAMENTO PER LA PIENA FIORITURA DELLA MANIFESTA

POTENZIAMENTO PER I LEGAMI

Kundalini Reiki 2019

Telepathic – Telekinetic Reiki

Silver Violet Flame

Gold Reiki

 

Precedente Messaggio Angelico del 26 luglio Successivo L'Oracolo degli Angeli del 27 luglio