Cos’e’ il Dharma?

1-khoryug-300x300

Cos’è il Dharma?

Il Dharma è il ‘dovere’ che ci siamo scelti per questa vita. E’ quella forma di esistenza unica che solo noi siamo in grado di realizzare, la nostra unicità come si manifesta in un fare nel mondo: il nostro lavoro, la figura dei nostri affetti – se siamo sposati, se abbiamo figli – come diamo vita alle nostre passioni, come ci rapportiamo al mondo è come scambiamo con esso. Si dice nella Bhagavad-Gita che è più importante compiere il nostro dharma, quale esso sia, nel modo con cui ci riesce di farlo, che assumere il dharma di un altro, per quanto eccellenti possiamo essere nel compierlo.
Raramente il dharma è la cosa che ci viene facile fare, perché per lo più in ciò che ci viene facile fare non c’è impegno, evoluzione e vita che sono caratteristiche essenziali del dharma più autentico.
Il dharma è vicino all’idea che Hilmann ci propone del daimon, un termine greco che rappresenta il principio che guida la ghianda, il seme del nostro destino a divenire lo sviluppo, la grande quercia della nostra storia personale.

Lavorando sulle vite passate, ci rendiamo conto come talenti ereditati e ostacoli interiori (il karma nei suoi due aspetti) da altre vite si mescolino per dare forma ad un nuovo percorso, la nostra attuale esistenza con quanto vi è da sviluppare oggi (Dharma).

Karma e Dharma sono due degli aspetti per cui il passato è nel presente.

E’ importante conoscere il nostro dharma, il nostro scopo, che cosa siamo venuti a fare, che cosa siamo venuti ad imparare.

Il primo passo per iniziare a comprendere se siamo sulla strada giusta è osservarci attraverso la materia, ovvero ciò che chiamiamo realtà. Se la nostra vita scorre serenamente, allora siamo sulla strada giusta, Se invece il nostro percorso è insito di problemi, difficoltà ecc. è indice che siamo dalla parte opposta e la nostra anima, cerca in tutti i modi di fermarci per farci fare un passo indietro e ritornare sulla giusta via.

Il libero arbitrio ovviamente lascia sempre la possibilità di scegliere nelle nostre mani.

Siamo comunque noi i creatori del nostro destino, nessuna influenza esterna, nessuna responsabilità esterna. raccogliamo ciò che seminiamo.

Fonte: Il cerchio della luna, Riflessioni personali.

Nadia Aglianò

Seguici anche sulla Pagina Facebook e clicca Mi Piace per sostenerci

LETTURA ANGELICA

Sessione di Canalizzazione o Channelling

Purificazione ed Attivazione del Campo di Energia Luminosa

Attivazione ai 49 Simboli Angelici

Attivazione energetica: I colori degli Angeli

Fiamma di Protezione Psichica dell’Arcangelo Michele

Sistema di Terapia dei Quattro Arcangeli

POTENZIAMENTO REIKI RILASCIO DEL KARMA

Numerologia, Carta Numerologica e Tema Numerologico

POTENZIAMENTO DELL’ARC. RAFFAELE E DEL PENTAGRAMMA DEGLI ANGELI DELL’ABBONDANZA

POTENZIAMENTO LUCE DELLA PROSPERITÀ’ CON L’ARCANGELO MICHELE

 POTENZIAMENTO PER LA PIENA FIORITURA DELLA MANIFESTA

POTENZIAMENTO PER I LEGAMI

Kundalini Reiki 2019

Telepathic – Telekinetic Reiki

Silver Violet Flame

Gold Reiki

Precedente Messaggio Angelico del 10 marzo Successivo CHE COS'E' L'ANIMA GEMELLA