Wayne Dyer: Concentrarsi sulla Paura e concentrarsi sull’Amore

 

Concentrarsi sulla Paura e concentrarsi sull’Amore

Quando spendete tempo ed energia preoccupandovi di come vi vedono gli altri, siete in balia dell’ego. Siete costantemente in compagnia della paura. Concentrarvi sulla paura è il mezzo che utilizzate per esprimere la vostra umanità.

Il mezzo è la carriera che avete scelto, i vestiti che indossate, le proprietà che avete accumulato, il denaro che possedete e tutti i modi in cui vi esprimete. Questi mezzi possono diventare il punto focale della vostra vita. Sono tentativi di far sapere al mondo e a voi stessi quanto siete importanti e di soddisfare la pretesa dell’ego di vedersi riconosciuto.

Concentrarsi sull’amore non comporta il bisogno di impressionare o di esibire status symbol. L’amore è sempre inteso al servizio di Dio e a servizio degli altri. Non importa come lo abbigliate, come lo esprimete o che cosa ne pensano gli altri. Quello che conta è solo dare e dividere con gli altri. L’amore non chiede niente in cambio. L’amore è sicuro di sé e non ha paura di come sarà percepito.

La paura dice che ciò che ha da dare non sarà mai sufficiente perché deriva dalla mancanza. L’amore dice di essere creato da Dio e di essere perfetto. Ciò che esso da sarà sempre reintegrato in una relazione sana. Quando la paura si allenta, il centro della vostra vita si sposta dai vostri mezzi di espressione – cercare approvazione ed eludere il rifiuto – al voi divino e a ciò che il vero voi esprime. Il vostro ego guidato dalla paura cercherà di convincervi che l’amore non è la risposta.

Vi accorgerete di voler dimostrare qualcosa agli altri, di voler comprare o possedere qualcosa di magnifico, o di non poter pagare i conti con l’amore. Questi dialoghi interiori con voi stessi sono il vostro ego che vi dice di abbandonare le vostre inclinazioni più elevate. Vuole mettervi in uno stato di debole consapevolezza, dove regna la paura.

Quando sperimentate questo tipo di pensieri, dovete ricordarvi di non accettare questa immagine falsa. E’ un’illusione pensare che il modo di prevenire la povertà e il rifiuto sia l’avere paura invece di amare direttamente la vita.

Quando avete uno scopo, e siete concentrati sull’esprimervi in un modo amorevole senza preoccuparvi di come lo facciate, l’universo inizia a occuparsi dei dettagli. Siete guidati, e l’abbondanza fluisce nella vostra vita. Le vostre relazioni diventano collaborazioni spirituali.

Quando la vita è incentrata sulla paura tendete a credere che il vostro valore sia dato dalla vostra prestazione. Se la vostra è una buona prestazione siete meritevoli; se non lo è, siete spregevoli. Quindi la paura vi guiderà a prestazioni sempre migliori per avvalorare voi stessi. […]

Quando siete concentrati sulla paura vi preoccupate dei vostri mezzi di espressione, valutate i vostri meriti in base alle vostre prestazioni e ritirate il vostro amore se non è corrisposto. Queste sono tutte strade dell’ego, del falso sé.

Il vostro vero sé, la presenza d’amore, si concentra nell’irradiare amore all’esterno dal centro di voi stessi, che non può mai esaurirsi. In ogni cosa vivente ci sono cellule, molecole, atomi e particelle subatomiche. In ciascuna di queste configurazioni viventi c’è uno spazio vuoto tra le particelle di materia. Quando le esaminiamo, ci accorgiamo che qualcosa le tiene assieme.

In quello spazio vuoto in cui vagano le particelle c’è una forza invisibile. Questa forza è stata descritta da Teilhard de Chardin con queste parole:

“L’amore è l’affinità che collega e tiene assieme gli elementi del mondo […] L’amore, in realtà, è l’agente della sintesi universale”.

Questa forza invisibile, la colla dell’universo, è l’amore. Quando è assente, esiste la paura, cosi come esistono tutti i comportamenti ego-dipendenti che sono associati alla paura. Quando l’amore è presente, non avete paura, e l’ego ha la possibilità di acquisire un compito con diverse caratteristiche.

Tratto dal libro “Il Tuo Sacro Io” di Wayne Dyer

Non siamo solo un corpo, un nome, un lavoro, un codice fiscale… Siamo anche, eternamente, “luce e divinità”, indipendentemente da ciò che abbiamo fatto o mancato di fare, dal genere di famiglia o comunità in cui viviamo, dall’etichetta che ci hanno appiccicato addosso, e siamo qui con uno scopo.

Nadia Aglianò

Seguici anche sulla Pagina Facebook e clicca Mi Piace per sostenerci

LETTURA ANGELICA 

Abbondanza:

Attivazione energetica:The Magick Reiki Fortune And Fame

Attivazione energetica:Magic reiki out of debt di Linda Colibert

Attivazione energetica Poverty Flush (liberati dalla povertà)

Armonizzazione Angelica Benedizioni degli Angeli della Prosperità

Potenziamento Luce della Prosperità con l’Arcangelo Michele

Potenziamento Reiki per l’Abbondanza ed il Successo

Potenziamento dell’Arc. Raffaele e del Pentagramma degli Angeli dell’Abbondanza

Attivazione energetica: Money Reiki for a new reality

Armonizzazioni Angeliche:

Armonizzazione angelica: 999 Angelic Realm

Armonizzazione Angelica: Arcangelo Michele 2023

Armonizzazione Angelica: La chiave di Raziel

Attivazione energetica: La Luce di Eleanor

Attivazione Energetica: Luce degli Arcangeli

Armonizzazione Angelica: Angeli e Arcangeli

Attivazione energetica: Angelic Sense

Attivazione energetica: Angeli del Karma

Attivazione alle energie dei 22 Angeli Guaritori

Attivazione ai 49 Simboli Angelici

Attivazione energetica: I colori degli Angeli

Fiamma di Protezione Psichica dell’Arcangelo Michele

Sistema di Terapia dei Quattro Arcangeli

Reiki:

Usui Reiki

Kundalini Reiki

Gold Reiki

Altre attivazioni:

Potenziamento Reiki Rilascio del Karma

Attivazione energetica: Profonda Guarigione Reiki

Potenziamento Reiki Scudo Contro l’Ansia

Sistema energetico: Aura Infusion

Telepathic – Telekinetic Reiki

Silver Violet Flame

POTENZIAMENTO PER I LEGAMI

POTENZIAMENTO PER LA PIENA FIORITURA DELLA MANIFESTAZIONE

Purificazione ed Attivazione del Campo di Energia Luminosa

Potenziamento Channeling Flush

Precedente Affermazioni per l’auto-guarigione" Discernimento" Successivo L'Oracolo degli Angeli del 23 ottobre