Tecniche per prepararsi ai sogni e per ricordarli: Tenere un diario

diario-dei-sogni

Tecniche per prepararsi ai sogni e per ricordarli: Tenere un diario

Tenere un diario è una delle tecniche migliori per ricordare i sogni; falla diventare un’abitudine. Più scrivi,più dettagli ricorderai. L’ideale sarebbe scrivere sul diario ogni giorno, subito dopo la sveglia o appena possibile. All’inizio potresti non ricordare molto, ma se porterai avanti questa abitudine, ti stupirai nel vedere quante cose ti torneranno alla mente.

Ti servirà un nuovo taccuino in cui annotare i tuoi sogni, da utilizzare solo a questo scopo. Avrai anche bisogno della tua penna preferita, da usare anche in questo caso solo per prendere nota dei tuoi sogni. Tieni questi due oggetti sul comodino o in un altro posto accanto al letto.

Quando ti svegli al mattino,prima di fare qualunque altra cosa, prendila penna e segna la data sul diario. Dopodichè annota tutto quello che ricordi del sogno che hai fatto, compresi ambientazione, persone, azioni, eventi, abbigliamento, suoni,  colori ed emozioni provate, oltre alle sensazioni che avverti al risveglio. Se ti ricordi solo l’immagine di una scarpa rossa, scrivilo! Sii il più dettagliato possibile. Più continuerai a scrivere sul diario, più dettagli inizierai a ricordare.

Segnare la data ti servirà per consultare altri sogni e accorgerti di eventuali schemi o modelli ricorrenti. Questo è importante perché ogni sogno è come un filo:intrecciando tutti i fili si comporrà un grande arazzo che racconterà una storia. Magari per alcune settimane riceverai a ricevere lo stesso messaggio in sogni apparentemente non correlati tra loro… fino a quando non controllerai il tuo diario dei sogni: in quel momento ti accorgerai della magica connessione che troverai proprio lì su quella pagina.

Ricorda: durante il giorno potresti avere del flash, istanti in cui ti passano per la mente parti casuali di  un sogno. Si tratta di frammenti di sogno, simili alle tessere di un puzzle. I flash possono scaturire da qualunque cosa: persone luoghi ed eventi. Sarebbe saggio se portassi con te un piccolo taccuino su cui annotare i flash che ti capitano durante il giorno, in modo da poterli poi riportare sul diario dei sogni.

Estratto dal libro “Angel Dreams” di Doreen  Virtue

Nadia Aglianò

Seguici anche sulla Pagina Facebook e clicca Mi Piace per sostenerci

LETTURA ANGELICA

INIZIAZIONE

RITUALI ANGELICI

REGRESSIONE VITE PASSATE

Percorso di crescita personale

Salva

Precedente Messaggio Angelico del 09/11/2016 Successivo Il messaggio degli Unicorni: Storia familiare