Meditazione del perdono con la fiamma violetta

viola_flame

Meditazione del perdono con la fiamma violetta

 Chiudiamo gli ochhi e facciamo 3 respiri profondi, rilasciando ogni tensione, stress, paura.

Ora, concentriamo la nostra attenzione sul battito dei  cuore, visualizziamo al centro del nostro cuore una bella e luminosa luce dorata… Questa è la fiamma dell’Illuminazione, della saggezza, della pace, è la fiamma di Dio che splende in noi… sentiamo come la luce riempie tutto il corpo, sentiamo la sua energia vitale, il suo potere divino.
Ora focalizziamo  la nostra attenzione sul lato destro del nostro cuore, e vediamo che si sta formando una fiamma rosa, un rosa trasparente e vivo allo stesso tempo, questa è la fiamma dell’amore divino, la fiamma dell’amore di Dio, ci sentiamo amati, felici, in pace. Sentiamo l’amore all’interno e all’esterno del nostro corpo,  sentiamo amore per noi stessi,  per le nostre famiglie, i nostri amici e tutte le persone che abbiamo conosciuto . È così bello e profondo  che, finalmente, comprendiamo il grande amore che Dio nutre per noi  Ci rendiamo conto che non ci siamo mai separati da Dio, perché il suo amore è sempre stato in noi.
In  tutto il nostro corpo sentiamo il suo calore, la tenerezza, la sua gioia, e ci sentiamo  completi con tutti gli esseri di questo pianeta, Finalmente ci sentiamo benedetti. Perché siamo uno in amore, uno con il padre che è la divinità assoluta… Che è amore, comprensione, dolcezza, fiducia e il tutto.
Ora concentriamo la nostra attenzione sul lato sinistro del nostro cuore e vediamo come lentamente si accende una  fiamma color zaffiro, circondata da un alone bianco cristallo, poco a poco questa fiamma blu riempie tutto il nostro corpo, ogni cellula, il corpo è totalmente immerso in questa luce.
Ci sentiamo più sicuri, più protetti, con fede, potere e forza… questo fascio contiene la volontà di Dio e siamo potenti, pieni di energia, pieni di vigore, sentiamo che nulla di negativo ci può toccare, sentiamo che possiamo combattere contro tutto ciò che non è del padre, contro tutto ciò che non è divino… perché sta per crescere  la nostra fede , la nostra fede in Dio, la fede negli altri, la nostra fede in noi stessi.
Ora ci accingiamo a mescolare questi tre fiamme, le intrecciamo, convertendole in un unico colore di fiamma viola.
Questa è la fiamma della trasmutazione e del cambiamento, questa è la fiamma del perdono e della misericordia, questa è la fiamma che ci libera da tutti gli errori e tutti i karma… Sentiamo il suo calore attraverso tutto il  corpo, sentiamo la potenza di Dio attraverso tutto il nostro essere. Adesso con questa fiamma formiamo davanti a noi un pilastro sgargiante, con tutto il potere cosmico, con tutta la potenza di amore, saggezza e fede.
Facciamo un altro respiro profondo e inseriamo all’interno di questa fiamma viola energia, inspirando misericordia… perdoniamo noi stessi… Sentiamo come ci libera da tutte le discordie, ci libera da ogni male, da tutto il passato… e ci sentiamo più leggeri.
Ora facciamo entrare in questa fiamma viola nostro padre e lo abbracciamo, lo baciamo e  con il cuore pieno di amore, gli sussurriamo che lo perdoniamo, perdoniamo tutti i suoi rimproveri ingiusti, la sua rabbia e tutto ciò che  involontariamente ci ha creato disagi, malumori e frustrazioni siamo felici e piangiamo di gioia, perché ci sentiamo amati da lui, siamo finalmente liberi dalla rabbia e dal rancore nei suoi confronti.
Ora prendiamo per mano nostra  madre e la avvolgiamo in questa fiamma viola, l’ abbracciamo, la baciamo e le sussurriamo che la  perdoniamo, perché dentro di noi, sappiamo che  tutto ciò che ha  fatto per noi l’ha fatto per il nostro bene e la guardiamo mentre sorride, anche lei ci abbraccia piena di felicità, e ci dice che ci ama e che si sente orgogliosa di noi.
Ora inseriamo i nostri fratelli e abbracciamo anche loro, e gli diciamo che li perdoniamo, che li amiamo e che saremo sempre al loro fianco, quando avranno bisogno di noi, quando si sentiranno soli, quando avranno paura. Da ora in poi, vedremo nella loro  rabbia la paura, paura di non essere accettati, e gli sussurriamo: capisco come ti senti, capisco la tua paura, ti amo e sono disposto ad ascoltarti.
Ora facciamo entrare anche il nostro partner e i nostri figli, li accogliamo e li perdoniamo, d’ora in poi sarà  una grande famiglia, piena di amore, fiducia, rispetto, comprensione, piena di felicità… formando un guscio di luce che la proteggerà da ogni male, trasformandolo in benedizione divina con la fiamma viola di trasmutazione!

Lascia un commento