KINESIOLOGIA APPLICATA

kinesiologia

Kinesiologia applicata

La kinesiologia applicata è una terapia alternativa che si fonda su una presunta modalità di comunicazione con il sistema corporeo rivolta ad una valutazione e ad un miglioramento dello stato di benessere individuale. Essa si fonda sull’utilizzo del cosiddetto test muscolare kinesiologico (o più semplicemente test kinesiologico, da non confondersi con il test muscolare), che consentirebbe, a detta dei sostenitori, di valutare la risposta del sistema nervoso della persona a fronte di differenti fattori di tipo strutturale, biochimico, emozionale ed energetico. Il test kinesiologico determina quindi la capacità della persona di mantenere stabile un arto a fronte di un’azione pressoria da parte del kinesiologo. Lo scopo infatti non è rivolto a determinare la potenza del muscolo, bensì la capacità del sistema nervoso di controllare in maniera equilibrata l’azione di quel muscolo.

I cinesi sono stati i primi a comprendere che nel nostro corpo c’è un sistema energetico in cui tutto è collegato con tutto il resto. Questi sistemi energetici scorrono lungo il nostro corpo e si chiamano Meridiani. I cinesi usano l’agopuntura per equilibrare le disarmonie che ci sono nel nostro corpo, ma oggi è in uso anche un altro metodo, che consiste nel picchiettare con le dita sugli stessi punti dove i cinesi infilzano gli aghi, avendone il medesimo effetto. Questi punti sono legati a determinati organi, per questa pratica bisogna conoscere solo i 14 punti, invece dei 300 e più per l’agopuntura. Oltre ai Meridiani abbiamo dei portali energetici che si chiamano Chakra di cui parlerò nel prossimo articolo. Tutto questo è collegato alle nostre emozioni. Nell’equilibrio emozionale non si usano aghi, poiché è stato scoperto che gli stessi punti possono essere semplicemente picchiettati con le mani, ottenendo lo stesso effetto. inoltre questi punti sono collegati a determinati organi del nostro corpo come vedremo nell’immagine sottostante.

La tecnica del riequilibrio dei 14 muscoli fondamentali appartiene quindi alla kinesiologia applicata (KA).

La KA nasce negli anni settanta dagli studi del Dott. George Goodheart, un dottore in chiropratica. La chiropratica è basata sul concetto che i nervi sono responsabili della funzionalità dell’intero organismo per cui interferenze al sistema nervoso creano interferenze in tutto il corpo.

Trattando la schiena si hanno effetti su tutta la persona poiché si agisce indirettamente sui plessi nervosi che dalla colonna sono protetti e distribuiti nelle varie aree di influenza. Dato che i muscoli scheletrici mantengono colonna e articolazioni in assetto, agendo su questi muscoli si possono correggere squilibri posturali ( spesso generati da muscoli deboli o eccessivamente contratti ) e si possono alleviare alcuni tra i più comuni disturbi di oggi quali mal di testa, dolori alla schiena, alle anche o alle spalle per fare qualche esempio. La ricerca sui metodi di individuazione e correzione di questi squilibri muscolari ha portato alla creazione della kinesiologia applicata. Dalla collaborazione del Dott. Goodheart con il Dott. Felix Mann ( ha diffuso l’uso dell’agopuntura in Inghilterra ) è nata la scoperta della relazione meridiani di agopuntura – muscoli. Per esempio uno squilibrio del meridiano del polmone può indebolire il deltoide medio ( muscolo della spalla che usiamo per alzare il braccio ).

Si scoprì ben presto che stimolando con il tocco i punti di agopuntura si potevano correggere debolezze o ipertonie dei principali muscoli scheletrici. Da queste ricerche nascerà il Touch for Health che rende disponibili queste tecniche anche a non medici. Quindi il riequilibrio dei 14 muscoli non si sostituisce alla diagnosi medica ma può essere un eccellente supporto alle cure mediche per affrontare dolori e fastidi purtroppo oggi diffusissimi attraverso tecniche dolci e non invasive quali il massaggio dei muscoli, il suono dei diapason e la stimolazione manuale dei punti di agopuntura.

I 14 punti sono spiegati nell’immagine sottostante

Mappa-dei-punti-EFT

fonti : www.dalpuntodiluce.it, studi personali.

foto realizzata da Andrew Lewis www.emofre.

Nadia Aglianò

Seguici anche sulla Pagina Facebook e clicca Mi Piace per sostenerci

LETTURA ANGELICA

INIZIAZIONE

RITUALI ANGELICI

REGRESSIONE VITE PASSATE CON GLI ANGELI

 

I commenti sono chiusi.