Gli Angeli rispondono: Come faccio a sapere se il lavoro autonomo fa al caso mio oppure no?

angelo12

Come faccio a sapere se il lavoro autonomo fa al caso mio oppure no?

Sogni il lavoro autonomo come via di fuga e di libertà, e ci sarebbero molti modi di realizzare queste condizioni. Eppure, il tuo sogno deve essere mitigato dalla consapevolezza che, se ti tuffi  a capofitto nel lavoro autonomo senza moderare l’entusiasmo con una dose di realismo, i tuoi sogni potrebbero infrangersi prima ancora di realizzarsi. Hai bisogno di un pò di riposo e di una via di fuga, questo è certo. Puoi ritagliarti un periodo di riposo, in cui ti sarà possibile esaminare le varie opzioni, senza stress e senza sforzo. Devi compiere questo passo senza indugio. Solo una mente libera può ricevere indicazioni chiare per realizzare un’impresa così importante.

E’ vero che, indipendentemente dal risultato della tua scelta di business, vivrai esperienze importanti e beneficerai di preziose intuizioni. Potenzialmente, tutto quello che fai è in grado di sostenerti, sia a livello finanziario che emotivo. Eppure, ci mettiamo in guardia dal buttarti a capofitto nel lavoro autonomo senza esserti concesso un periodo iniziale di riposo per calmarti e ricevere nuove intuizioni e informazioni.

Possiamo dirti questo: sii sincero con te stesso riguardo a tutti gli aspetti che stai prendendo in considerazione. non pensare solo al denaro che guadagnerai o alle occasioni di libertà, poichè concentrandoti su questi aspetti rischi di finire in un vicolo cieco o in altre trappole, come i debiti e l’illegalità. pensa, piuttosto, ad aiutare gli altri, traendone piacere e divertimento.

Rendere servizio ti sostenta in molti modi. Innanzitutto, gli altri ti benedicono ed esprimono la loro gratitudine nei tuoi confronti; non trascurare il potere che deriva da queste due energie. In secondo luogo, attraverso il tuo servizio alimenti l’Universo che, in cambio, farà lo stesso con te. tenuto conto delle vaste dimensioni e dell’immenso potere dell’Universo, è probabile che sarai tu a trarre maggiore vantaggio da questo scambio. Terzo, dedicandoti ad attività divertenti, permetti all’entusiasmo e all’eccitazione di provvedere al tuo carburante interiore.

Notiamo che molte persone avviano un’attività e poi restano in attesa dell’arrivo dei clienti. Quando poi si imbattono in ritardi e frustrazioni, iniziano a dubitare dei loro sogni. Vediamo molti imprenditori sviluppare un’aura di negatività, e sentirsi sollevati quando la loro attività cessa. Se la chiusura dipende da queste circostanze, non va compatita, ma intesa come una decisione che il titolare, stanco del business, ha preso per liberarsene. le uniche aziende che prosperano sono quelle in cui il titolare è pieno di gioia ed entusiasmo nello svolgimento della sua occupazione. Chi percepisce questa felicità invia onde d’amore che invogliano i clienti a tornare. Per conservare lo slancio, però, è necessario che l’imprenditore” viva il momento”, come dite voi, per ripianificare costantemente l’attività e trarre profitto dai desideri del cuore e dalle intuizioni creative.

Non aspettare il giorno in cui lascerai il tuo attuale lavoro per essere d’aiuto agli altri, prchè già oggi hai molte occasioni per donare con gioia. Ti basterà tenere a mente il pensiero che desideri trovare queste opportunità e il momdo si affretterà a offrirtele. Così potrai gustare i dolci frutti generati dal flusso del dare e del ricevere.

In ultima analisi, puoi già dire di essere un lavoratore autonomo, dato che sei tu a scegliere quali sono le alternative d’impiego. Anche la scelta di lavorare per gli altri è frutto di una decisione personale che si trasforma nel capo di te stesso per quanto riguarda strategie e programmi. Sei la forza che ti spinge a cercare un lavoro per soldi o per dare un senso a quello che fai: sta a te scegliere.

Estratto dal libro “Gli Angeli rispondono alle tue domande” di Doreen Virtue

Nadia Aglianò

Seguici anche sulla Pagina Facebook e clicca Mi Piace per sostenerci

LETTURA ANGELICA

INIZIAZIONE

RITUALI ANGELICI

REGRESSIONE VITE PASSATE

Percorso di crescita personale e spirituale

 

 

 

 

 

Lascia un commento