CONFESSIONE TRA ANIME… IL mio Miracolo

 

In questi giorni ho scoperto il silenzio…

Il silenzio, non è solo assenza di suono, ci parla, è ricco di noi, dei nostri pensieri, della nostra anima.

A volte, nel tentativo maldestro di andare avanti per questa vita, ci dimentichiamo come siamo fatti, perdiamo la concezione di noi stessi ma, quando meno ce lo aspettiamo, accade qualcosa per la quale, siamo costretti a fermarci, scendere un po’ dalla ruota pazza del circolo vizioso della società… All’inizio, è forse per noi quasi una pazzia, L’ISOLAMENTO. Ma , giorno dopo giorno, qualcosa dentro di noi inizia a cambiare. Il nostro pensiero non si limita solo alle cose istintive di routine, cominciamo a fare un viaggio introspettivo e  nella solitudine troviamo l’Amore. I valori della vita, la dignità calpestata, tutto riaffiora e nel silenzio, ritroviamo noi stessi…

Il silenzio…. Mi appaga, mi rilassa….  Ieri sono andata dal medico, e con mia grande gioia, ho appreso  che, diventerò Mamma… di un bambino… ho già scelto il suo nome… si Chiamerà “Matteo”. Sicuramente sarà un bambino bellissimo. Adesso , ad ogni giorno che passa io vedo il mio ventre crescere e so che lui cresce dentro di me! Non vedo l’ora di poterlo conoscere, esattamente accadrà tra cinque mesi… Mio Figlio, per me sarà la cosa più bella e la cosa migliore che avrò fatto in questa vita. Tutto cambia, tutto si evolve, diventare Madre per me, è troppo importante. Sarà una parte di me che vivrà. Un Miracolo.

Forse l’umanità deve smettere di cercare i miracoli, dietro false divinità, forse, bisognerebbe solo capire quali sono i veri miracoli della Vita. La nascita di un bambino, la vita che va avanti. Questo è un vero miracolo, una piccola cellula che diventa un essere umano. Questo è un miracolo per cui vale la pena vivere e credere ed avere fede… Si , avere fede in noi, per poter diventare migliori di come siamo e pensare al futuro, alle generazioni che verranno e costruire un Mondo migliore.

Io mi auguro e spero che qualcun altro come me capisca.

 

Irene Salerno

foto: dipinto di Klimt “Maternità”

Lascia un commento